Galabinov (rigore) regala la vittoria all’Avellino: Empoli sconfitto 1-0.

adsense – Responsive Pre Articolo

Galabinov (rigore) regala la vittoria allAvellino: Empoli sconfitto 1 0. L’Avellino con una partita perfetta batte l’Empoli che con questa sconfitta perde la testa della classifica di serie B. Basta un gol di Galabinov su rigore nella prima frazione di gioco a stendere i toscani. Ci pensano poi Terracciano e Izzo ad alzare le barricate e a evitare il pareggio. I due sono stati tra i migliori in campo. Per loro ancora una grande prestazione. I lupi ora sono terzi in graduatoria, a dodici punti, in condominio con il Cesena. Al Partenio-Lombardi grande festa sugli spalti. Sabato prossimo ancora una partita in casa contro il Bari.

La partita in cifre

AVELLINO (3-5-2): Terraciano; Izzo, Fabbro, Pisacane (46′ st Peccarisi); Zappacosta, Arini, D’Angelo (39′ st Massimo), Schiavon, Bittante; Castaldo (31′ st Soncin), Galabinov. A disp.: Seculin, De Vito, Millesi, Pape Dia, Herrera,, Biancolino. All. Rastelli

EMPOLI (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj; Signorelli, Valdifiori, Croce; Verdi (39’pt Mario Rui); Maccarone (29′ st Pucciarelli), Tavano (13′ st Mchelidze). A disp.: Pelagotti, Accardi, Barba, Castiglia, Ronaldo, Shekiladze. All.: Sarri

ARBITRO: Nasca di Bari Guardalinee: Peretti di Verona e Lo Cicero di Brescia Quarto uomo: Marini di Trieste

MARCATORI: 36′ pt Galabinov (A, Rig) NOTE: Ammoniti: Bittante e D’Angelo (A), Mchelidze, Tonelli (E). Espulsi: Hisaj (E), fallo da ultimo uomo. Angoli:8-5 Avellino. Rec.: 2′ pt; 3’st

adsense – Responsive – Post Articolo