GINNASTICA : SIMPOSIUM NAZIONALE, CAMPANIA DOCET CON PITTON E POLINI

adsense – Responsive Pre Articolo

Si è svolto a Roma, presso la Sala “Auditorium” del Palazzo delle Federazioni Sportive di Viale Tiziano, il Simposio nazionale, congiunto alla riunione con i Direttori Tecnici ed i Referenti di Giuria di tutte le regioni italiane, della Sezione Ginnastica per Tutti della Federazione Ginnastica d’Italia. A presiedere i lavori è stato il Vice Presidente nazionale prof. Rosario Pitton, su delega del Presidente Federale prof. Riccardo Agabio, che ha aperto il Simposio ricordando il positivo bilancio delle attività di G.p.T. del 2014 ed il felice inizio del 2015 con il “Winter GymCampus” di Castellamare di Stabia, che ha fatto registrare un’adesione largamente superiore alle aspettative e la piena soddisfazione dei partecipanti alle attività addestrative e formative. Il dirigente partenopeo ha sottolineato poi che, oltre alla Gymnaestrada Mondiale di Helsinki, alla kermesse Ginnastica in Festa di Pesaro, alla Ginnastica Acrobatica e all’attività con la Scuola, novità assolute del 2015 saranno la formazione della Sezione G.p.T., con l’istituzione della qualifica  di “Esperto in attività motorie e formazione giovanile” che si conseguirà attraverso un percorso formativo biennale, e l’esordio della sezione G.p.T. nell’edizione 2015 del Trofeo CONI, chiamata a sostituire le 3 sezioni olimpiche secondo gli auspici del Comitato Olimpico Nazionale. Dopo un breve intervento del Consigliere nazionale Fabio Gaggioli, è stata poi la volta della Direttrice Tecnica Nazionale/GpT Emilana Polini (nella foto al centro accanto a Pitton) assistita dal Collaboratore Nazionale GpT Pietro Natalicchio. La tecnica di Gragnano (NA), dopo aver fatto un breve excursus sul 2014, ha proiettato lo sguardo verso la prossima attività internazionale, la World Gymnaestrada finlandese, alla quale l’Italia parteciperà con 17 gruppi per complessivi 362 ginnasti con 2 gruppi campani coordinati da Valeria Ciancio, della società La Roccia Napoli, e Rosaria Bruno, del Kodokan Atena Lucana (SA), entrambe presenti al simposio per gli incarichi detenuti in seno al Comitato Regionale F.G.I. Campania. Non sono mancate le domande ai relatori che hanno trovato puntuali ed esaustive risposte dal tavolo, a conferma della validità dei nostri rappresentanti nell’organigramma nazionale federale.

 

adsense – Responsive – Post Articolo