Il Crotone batte l’Avellino per 3 a 1. Posticipo amaro per i lupi

adsense – Responsive Pre Articolo

L’Avellino nel primo tempo avrebbe anche meritato il vantaggio per avere giocato meglio e avere creato più occasioni da gol. Ed invece, proprio nel finale di tempo, un gol quanto meno singolare di Zampano ha dato tranquillità ai calabresi che si sono ripresentati nella ripresa con ben altro piglio. Con il vantaggio di un gol il Crotone ha potuto amministrare la gara nel modo più congeniale, sfruttando gli spazi che l’Avellino ha dovuto concedere alla ricerca del pareggio. Per la cronaca il Crotone ha mandato in rete, finora, ben 11 giocatori diversi. Se la rete di Zampano è stata abbastanza casuale, quella di Ricci è stata davvero spettacolare. Budimir poi ha messo il timbro sulla vittoria con una rete da attaccante di razza. Per l’Avellino è poi Insigne a segnare il gol al 38′ del secondo tempo con un tiro al volo dal limite dell’area che si insacca alla sinistra di Cordaz.

adsense – Responsive – Post Articolo