NAPOLI fuori dalla Champions, non vince con il Verona. Vanno in fumo 50 milioni di euro

adsense – Responsive Pre Articolo

Il Napoli pareggia 1-1 con il Verona, chiude al 5° posto in classifica e deve dire addio alla Champions League, accontentandosi dell’Europa League. Gara sottotono degli azzurri, probabilmente la peggiore del girone di ritorno, che pagano eccessivamente la tensione per l’enorme posta in palio. L’ex Rrahmani sblocca la gara al 60′, Faraoni gela il San Paolo al 69′.

Era dal novembre 1986 che il Napoli non mancava la vittoria in casa contro il Verona in Serie A – gara che terminò 0-0.
Il Napoli ha interrotto la sua serie di 11 vittorie casalinghe di fila contro il Verona in Serie A – la più lunga per i partenopei contro un’avversaria nella competizione al pari di quella contro il Como.

Quanto vale la Champions League persa? Circa 50 milioni di euro.  Per questo la qualificazione risultava decisiva per Aurelio De Laurentiis.

adsense – Responsive – Post Articolo