Napoli pareggia contro il Chievo. Il distacco con la Juve diventa incolmabile

adsense – Responsive Pre Articolo

Il Napoli non va oltre uno scialbo 0-0  contro il Chievo Verona, senza riuscire a scardinare il muro eretto da Mimmo Di Carlo. La squadra ospite ha pensato, come suo solito, soprattutto a contenere l’attacco degli azzurri, disinnescando alla perfezione le folate offensivo della compagine di Carlo Ancelotti. Uno 0-0 che sta stretto al Napoli, la Juventus si allontana portandosi a più otto in classifica.

Al fischio finale del match, la reazione di Carlo Ancelotti non si è fatta attendere. Il tecnico di Reggiolo notevolmente deluso, tra gli applausi del San Paolo, ha scosso più volte il capo, prima di dirigersi dall’allenatore avversario per salutarlo.

adsense – Responsive – Post Articolo