Scandone. De Gennaro: “Ci aspettano 8 finali a partire da domenica contro Catanzaro”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

La Scandone domenica prossima ritornerà a giocare. Appuntamento al DelMauro, ore 18, per la prima sfida della seconda fase contro Catanzaro. Coach De Gennaro nel pre gara: “Siamo alla vigilia della seconda fase, mancano 8 partite per definire un’eventuale classifica. Conosciamo la nostra situazione, saranno 8 finali, già a partire da domenica contro Catanzaro. È una squadra che ha giocatori di esperienza come Cucco, Battaglia, Gaetano, Moretti ma anche giovani quali Tomcic, Procopio, quest’ultimo play di riserva che ultimamente sta giocando nel quintetto base”.

La situazione in casa Scandone: “Sono state due settimane di lavoro altalenanti, infermeria piena. Siamo riusciti a fare un 5 contro 5 solo due volte. Ciò mi preoccupa però ho visto voglia, da parte dei ragazzi, di impegnarsi e migliorarsi. Domenica bisognerà buttare il cuore oltre l’ostacolo”.

Una seconda fase impegnativa, dove il margine di errore è minimo: “Non sarà facile contro nessuno dei nostri avversari, le 8 gare bisogna affrontarle a viso aperto con energia ed entusiasmo. Tour de force difficile, ci aspettano 3 partite in 7 giorni. Dobbiamo essere bravi a controllare il ritmo e i minutaggi perchè siamo corti. Vedo positività intorno alla squadra, spero che possa essere mostrata nella gara contro Catanzaro”.

adsense – Responsive – Post Articolo