Un pentito: ultrà dietro le rapine ai calciatori del Napoli

adsense – Responsive Pre Articolo

Valon Behrami Dietro le rapine in danno ai giocatori del Napoli c’è un’unica regia: quella del tifo violento delle curve. A raccontare questo retroscena è un pentito della camorra, Salvatore Russomagno, il quale ha riferito ai pubblici ministeri della Dda partenopea quello di cui è a conoscenza sulle aggressioni che si sono susseguite ai danni dei calciatori più rappresentativi degli azzurri negli anni scorsi. “Dietro c’è una regia degli ultrà che avrebbero organizzato le aggressioni per chi rilasciava dichiarazioni contro il tifo violento o chi non partecipava a inviti di eventi organizzati dai capotifosi”, dice il collaboratore di giustizia.

adsense – Responsive – Post Articolo