“Affittasi monolocale zona… ghetto”, monologo di Eugenio Itzhak De Giorgi per il Giorno della Memoria”

adsense – Responsive Pre Articolo

  • REDAZIONE

Attore, autore e regista, Eugenio Itzhak De Giorgi, già direttore artistico del Teatro Olmetto di Milano, è l’ideatore di Deus ex Machina – progetto sulle relazioni tra le tre religioni monoteiste – il cui primo episodio è “Venezia 1516, affittasi monolocale zona ghetto”, che dopo il debutto al Teatro alle Tese Cinquecentesche della Biennale di Venezia, viene rappresentato al Piccolo Teatro Studio di Milano e a Londra al Riverside Studios, all’interno del Festival di Teatro Italiano. Nel 2017 debutta a Parigi al Teatro La Comédie Saint-Michel, con lo spettacolo Mistero Buffo di Dario Fo.

L’attore interpreta oggi per noi il suo monologo, ripercorrendo attraverso i secoli, alla maniera dei comici dell’arte, la storia del Ghetto di Venezia e accostandosi ai temi della segregazione e della persecuzione degli ebrei.

Lo spettacolo, che ha avuto luogo a porte chiuse all’Istituto Italiano di Cultura di Parigi lo scorso martedì 19 gennaio 2021, verrà messo on line a partire dalle ore 18.00 del 27 gennaio  e sarà attivo fino al 26 febbraio  2021 al seguente link: https://vimeo.com/503453129

adsense – Responsive – Post Articolo