ALAIA SALVATORE, Saccomanni dimettiti

adsense – Responsive Pre Articolo

ALAIA SALVATORE, Saccomanni dimettitiSono queste le parole dure rivolte dall’ex Sindaco di Sperone Salvatore Alaia, al Ministro dell’economia e della finanza Fabrizio Saccomanni, per manifestata incapacita’  nello svolgimento della sua azione  di governo. Un emerito e qualificato incompetente che ancora oggi con la sua testardaggine  vuole a tutti i costi  ,aumentare l’aliquota IVA dal 21 al 22 per cento, senza rendersi conto degli ulteriori danni al sistema economico. E allora mi chiedo e vi chiedo, se possiamo essere rappresentati, in un dicastero importante, da un’incapace che non conosce nemmeno le norme e i principi basilari dell’economia politica; un tecnico del ministero che al massimo nella sua carriera e’ riuscito ad applicarsi per un’ operazione di addizione,dimenticando che esistono anche altre operazioni come quelle relative alla sottrazione.Un vero e proprio raccomandato, che sfido a viso aperto per dimostrargli con dati alla mano, che se vuole dare impulso alla nostra economia deve portare l’aliquota IVA al 20%. Nessuna demagogia. ma la semplice verita’ di chi veramente ha studiato in modo approfondito la materia senza lasciarsi andare,come Saccomanni, a semplici operazioni di cui il nostro ministro e’ un esperto; comunque non vi preoccupate perche’ l’emerito incompetente lascera’ l’aliquota invariata.Spero soltanto che un giorno riflettera’ e decidera’ di ridurla per contribuire, in parte, a risollevare le sorti dell’economia in attesa di una riforma per la detassazione degli stipendi.

adsense – Responsive – Post Articolo