Autovelox, esclusivo, il documento dell’Anas che autorizza solo per alcuni giorni e per poche ore l’utilizzo dello stesso, a rischio tutti i verbali?

adsense – Responsive Pre Articolo

Facendo seguito all’articolo pubblicato qualche giorno fà e avendo avuto una copia del documento dell’Anas, con il quale si autorizzava il Comune di Comiziano a istallare una postazione fissa di controllo della velocità, ovvero di  un’autovelox, da un’attenta lettura  emergerebbero  altre gravissime inottemperanze da parte dell’Ente sempre alle prescrizioni impartite dall’Anas spa. Il Comune sarebbe stato autorizzato a effettuare rilevazioni alle violazioni del C.D.S. solo  in determinati giorni e per alcune ore (nella foto lo stralcio del documento). Praticamente l’Anas avrebbe autorizzato il Comune di Comiziano a far funzionare l’autovelox solo a giorni alterni della settimana, e solo per tre(3) ore e il sabato sera sempre. Tutto ciò agli automobilisti non risulta, sono stati multati sempre,  in tutti i giorni e in tutte le ore della giornata. Una domanda sorge spontanea, atteso che l’Ente e il comando dei Vigili non si sono attenuti a ciò e tanto meno hanno indicato nei verbali quanto sopra riportato (autorizzazione solo per alcuni giorni e per alcune ore),  detti  verbali sono tutti nulli?  La battaglia continua.

Autovelox, esclusivo,  il documento dellAnas che autorizza  solo per alcuni giorni e per poche ore lutilizzo dello stesso, a rischio tutti i verbali?

 

adsense – Responsive – Post Articolo