AVELLA. Caro sindaco auguri, ma posso venire a casa sua a farmi la doccia?

adsense – Responsive Pre Articolo

AVELLA. Caro sindaco auguri, ma posso venire a casa sua a farmi la doccia?Su facebook si trova di tutto ma quello che un avellano ha chiesto al sindaco del proprio paese è veramente singolare e vogliamo proporvela, eccola: “Carissimo sindaco anche se con ritardo buon onomastico, ancor una volta sono a segnalare un disservizio ad  Avella zona Fusaro.E’ una cosa vergognosa venire ad Avella e non potersi fare una doccia con questo caldo. Vengo a casa sua? Mi faccia sapere. Grazie”. (Domenico Fusco)

adsense – Responsive – Post Articolo