AVELLA. Riceviamo e Pubblichiamo. “SOLO FUMO NEGLI OCCHI!”

adsense – Responsive Pre Articolo

AVELLA.  Riceviamo e Pubblichiamo. SOLO FUMO NEGLI OCCHI! Cari concittadini, mi rendo portavoce di due situazioni segnalate da alcuni di voi.  La prima questione riguarda la proliferazione di ratti e topi che sta interessando il nostro paese da un po’ di tempo a questa parte! Siete in tanti ad esservi lamentati per questa specie di invasione non desiderata. Eppure, al contrario di quanto si pensi, la stagione migliore per effettuare la derattizzazione non è quella estiva, ma quella che stiamo vivendo. Le popolazioni di roditori, infatti, abbassandosi le temperature, non riescono in natura a reperire facilmente fonti di cibo ed inoltre aumentano notevolmente il dispendio energetico per mantenere la temperatura corporea: queste due condizioni fanno si che la derattizzazione sia più efficace.  Alla fine solo due giorni fa si è proceduto alla derattizzazione. Tuttavia SIGNOR SINDACO E SIGNOR DIRIGENTE RESPONSABILE: che cosa aspettate per procedere ad adottare un vero piano di derattizzazione, che non sia però una tantum ma costante nel tempo, anche in occasione di cantieri con movimento terra o demolizioni, così come fanno tanti altri comuni d’Italia? O DOBBIAMO AFFIDARCI AL PIFFERAIO MAGICO ???!!!
Altra questione, non di minor importanza, è poi quella relativa alla concessione dei contributi integrativi per i canoni di locazione. E’ stato pubblicato il Bando di partecipazione anno 2013, con scadenza 30.11.2013, ma nel frattempo non sono state ancora liquidate le somme a coloro che hanno partecipato ai bandi del 2011 e del 2012. Ai cittadini interessati, Signor Sindaco e Signori Consiglieri di Maggioranza, avete detto che è la Regione che non provvede ad assegnare i fondi. PERCHÉ?  Per quali motivi da quando esiste questa Amministrazione i contributi in questione non vengono più assegnati?  Lo sblocco di tali somme, in questo periodo di crisi, invece, rappresenterebbe una boccata d’ossigeno per le famiglie che vivono in disagio economico e che trovano difficoltà nel sostentamento delle spese che si presentano nel quotidiano.
AVELLA.  Riceviamo e Pubblichiamo. SOLO FUMO NEGLI OCCHI!Caro Signor Sindaco, allora, invece di buttare fumo negli occhi rispetto a cose che interessano poco o niente alla collettività, impiega le tue energie a risolvere i problemi più semplici, quelli che concernono la quotidianità dei tuoi amministrati. Gli avellani hanno bisogno di azioni tese a rendere un po’ più vivibile la propria esistenza, per molti aspetti difficile.
SE NON INIZI AD OCCUPARTI DAVVERO DI QUELLA CHE È LA LORO VITA CONTINGENTE FINIRAI SOLO, PRIGIONIERO DELLA TUA TORRE DI AVORIO, CARATTERIZZANDOTI SEMPRE PIÙ PER IL SINDACO DEL CETO ALTO DI AVELLA, NON CERTO PER QUELLO MEDIO-BASSO… CHE RAPPRESENTA LA MAGGIORANZA DELLA POPOLA ZIONE!

Per Avella Viva
Vincenza Luciano

adsense – Responsive – Post Articolo