AVELLA.Turismo,apertura di B&B e Case Vacanze,se n’è discusso ieri.

adsense – Responsive Pre Articolo

Si è svolto ieri l’incontro informativo organizzato dall’A.b.b.a.c (Associazione Bed e Breakfast e Affittacamere della Campania) e dall’ufficio turistico del Comune di Avella SIAT. Ad intervenire il Presidente giornalista ed esperto di ospitalità extralberghiera  Agostino Ingenito che ha, in modo semplice,chiaro e diretto, spiegato come può organizzarsi al meglio chi gestisce una  struttura extralberghiera o chi è intenzionato ad avviare questo tipo di attività. Un’attività che principalmente richiede passione e predisposizione come più volte sottolineato da Ingenito. Al pomeriggio informativo hanno preso parte alcuni gestori locali ma anche gente comune che possiede una struttura come appartamenti o ville che potenzialmente potrebbero  trasformarsi in B&B, Casa Vacanza o Affittacamere. Ingenito ha informato i partecipanti sull’esistenza di leggi e normative  regionali e nazionali specifiche che consentono di integrare il  reddito di una famiglia capace di accogliere e garantire l’ospitalità a turisti o visitatori. I partecipanti hanno mostrato tutto il loro interesse ponendo domande e raccogliendo tutto il materiale necessario. L’A.b.b.a.c. forma i propri associati sull’apertura e  la gestione delle strutture mettendo in evidenza gli errori da non commettere.Compongono l’organico dell’Associazione esperti in gestione tecnica/amministrativa, gestione fiscale, web marketing e posizionamento online, adempimenti e modalità di gestione delle prenotazioni, tutte figure utili e determinanti per il corretto funzionamento della propria attività. Presso la sede in Via Toledo a Napoli si svolgono periodicamente i corsi formativi.

(Michele Amato)

adsense – Responsive – Post Articolo