Avellino, il nuovo Sindaco vieta di giocare a calcio

adsense – Responsive Pre Articolo

Avellino, il nuovo Sindaco vieta di giocare a calcio   Mentre tutta l’irpinia ha gioito per la promozione in serie B della compagine avellinese, il calcio è stato vietato nel capoluogo, con un provvedimento che sicuramente farà discutere, e andrà a far parte certamente tra i divieti più strani e bizzarri dell’estate, il neo eletto Sindaco Foti ha emesso un’ordinanza  che vieta le partitelle di pallone in strada, previste multe salate e sequestro e confisca del pallone. Quindi stop al divertimento per antonomasia dei ragazzi,  il gioco del calcio, alle partite estive improvvisate. Un esordio che farà discutere molto quello del nuovo Sindaco e che speriamo non sia preso d’esempio da altri colleghi della provincia.

adsense – Responsive – Post Articolo