Baiano, 400 loculi cimiteriali, “via libera” al progetto Interrogazione di Litto, Petrillo e Lieto su modalità e tempistica dell’intervento

adsense – Responsive Pre Articolo

Sottoscritta dai consiglieri comunali di “Io ci credo” -gruppo di minoranza- Emanuele Litto, Gianpaolo Petrilo e Stefano Lieto l’interrogazione diretta al sindaco Montanaro e alla Giunta municipale, in ordine al progetto per la realizzazione di 400 loculi nel Cimitero di via Nazionale delle Puglie, la cui elaborazione e redazione si devono all’ingegnere Carmine Libertino, dell’Ufficio tecnico comunale. Si pubblica il testo integralmente.

—    Al Presidente del Consiglio Comunale

  OGGETTO: interrogazione circa la realizzazione di 400 nuovi loculi nel settore “C” del Cimitero di Baiano; opera di cui la Giunta Comunale, con deliberazione  n.° 24 del 26.05.2020, ha già approvato lo studio di fattibilità tecnico- economica, predisposto dal R.U.P. ing. Carmine Libertino.   

 I sottoscritti sigg, Emanuele Litto, nato a Napoli, il 28/06/1975,  Gianpaolo Petrillo, nato ad Avellino, il 02/06/1975, e Stefano Lieto, nato a Baiano, il 29 aprile 1958, nella loro qualità di consiglieri comunali di Baiano,

PREMESSO CHE

  • con Delibera della Giunta Comunale n.° 23 del 25/02/2014, l’Ente Comunale ha approvato il progetto preliminare per l’ampliamento del Cimitero;
  • in data 11.04.2014. prot. n.° 2740, l’Ente Comunale ha pubblicato una manifestazione d’interesse per la concessione di loculi e cappelle gentilizie, da edificare nell’area di ampliamento del Cimitero, individuato con delibera di G.C. n.° 23/2014;
  • a seguito della pubblicazione di tale manifestazione d’interesse, numerose sono state le richieste presentate dai cittadini baianesi;
  • il progetto inizialmente prevedeva l’ipotesi di espropriare un suolo confinante con il Cimitero per realizzare un ampliamento sul versante ovest dello stesso, ma, per una serie di ragioni urbanistico- sanitarie, è rimasto irrealizzato;
  • stante la necessità di individuare delle aree dove poter costruire nuovi loculi e ossari, l’Amministrazione si è allora orientata diversamente e, in quest’ottica, con Delibera della Giunta Comunale di Baiano n.° 24 del 26/05/2020, l’Ente Comunale ha approvato lo studio di fattibilità tecnico- economico per la realizzazione di 400 nuovi loculi cimiteriali, predisposto dal R.U.P. incaricato all’intervento, ing. Carmine Libertino;
  • il progetto di fattibilità tecnico- giuridica, costituisce ai sensi dell’art. 23 del D.Lgs. n.° 50/2016, il primo livello dei successivi approfondimenti tecnici, in quanto ad esso dovrà poi seguire la predisposizione e l’approvazione del progetto definitivo e di quello esecutivo:
  • la realizzazione dei nuovi loculi cimiteriali dovrebbe avvenire, come da progetto, nelle aree lasciate libere nel settore “C” (quello del cosiddetto Cimitero nuovo) che è sul lato opposto al settore “A” (posto a confine con Via Nazionale delle Puglie-lato Est), anche perché il settore “B” (ovvero parte centrale del Cimitero) è quello in cui si trova l’accesso al Cimitero, la Chiesa e n.° 4 campi di inumazione, con diverse cappelle gentilizie di remota e recente costruzione (in esso, infatti, da pochi anni sono stati realizzati 140 nuovi loculi cimiteriali);
  • come da progetto di fattibilità approvato, i 400 nuovi loculi dovrebbero essere realizzati nelle due aree principali poste ai lati del viale centrale, dove dovrebbero essere costruiti n.° 4 blocchi, ognuno dei quali dovrebbe contenere 60 loculi, disposti in orizzontale, con file da 6 (per un totale di 240 loculi), ai quali dovrebbero aggiungersi altri 160 loculi, da eseguirsi in 16 piccole aree tra le cappelle poste agli angoli (10+10 loculi per angolo);
  • dette opere non dovrebbero stravolgere l’attuale assetto viario e strutturale del settore “C” del Cimitero e non richiederebbero la realizzazione di nuovi servizi;
  • la spesa complessiva per tale intervento come da quadro economico, predisposto dall’ing. Libertino, dovrebbe ammontare ad € 552.991,50;
  • la predetta somma (o risorsa) non è stata, tuttavia, prevista in bilancio al momento dell’approvazione del Programma triennale 2019/2021, elenco annuale 2019, dei lavori pubblici e la Giunta Comunale si è già impegnata ad adeguare gli strumenti di programmazione previsti dal Codice dei contratti pubblici e ad inserire l’intervento nel Programma triennale delle opere pubbliche.  

CONSIDERATO CHE

  • è interesse pubblico dell’intera comunità cittadina, conoscere se, quando e come, potrà concretamente disporre dei predetti loculi e ossari, stante la carenza ormai cronica di questi ultimi, che rende ormai problematico per molti la tumulazione dei resti mortali dei propri defunti;
  • è ormai improcrastinabile trovare delle soluzioni che consentano, in tempi brevi, di realizzare nuovi loculi e ossari, per consentire ai cittadini baianesi di allocare i resti mortali dei propri cari, una volta esumati;
  • il Cimitero Comunale non offre attualmente spazi sufficiente ad assicurare la tumulazione dei defunti e necessiterebbe, in ogni caso, di interventi di ampliamenti che appaiano, però, difficili da realizzare, considerando che l’intera area è ormai circondata da fabbricati e immobili di varia destinazione urbanistica, realizzati nel corso degli ultimi decenni;
  • in mancanza di un ampliamento del Cimitero si rende, quanto mai necessario ed impellente, procedere alla realizzazione di nuove strutture idonee alla tumulazione, secondo il progetto di fattibilità- economica, già predisposto e approvato dalla Giunta Comunale, con determina del 26.05.2020 o con la previsione di ulteriori progetti o studi di fattibilità, se necessari.

Tanto premesso e considerato, per i motivi sopra esposti, i consiglieri comunali, come sopra individuati

interrogano il SINDACO e LA GIUNTA

in merito alle seguenti questioni:

  • si precisino le modalità e la tempistica per la realizzazione dei 400

nuovi loculi cimiteriali e se l’iter attualmente in corso, nella sua fase progettuale, sia prossimo, o meno, a divenire definitivo ed esecutivo;

  • si chiarisca se è intenzione della Giunta Comunale provvedere, contestualmente alla realizzazione dei 400 loculi cimiteriali nel settore “C”, al rilascio di nuove concessioni per la costruzione di cappelle gentilizie, all’interno del Cimitero;
  • si chiarisca se è ancora intenzione della Giunta Comunale di procedere all’ampliamento dell’area cimiteriale, per consentire ai cittadini baianesi di dare una degna sepoltura ai resti mortali dei propri cari o se detto (iniziale) progetto di ampliamento può oggi ritenersi definitivamente accantonato;
  • si precisi, in quest’ottica, se la Giunta Comunale intende intraprendere nuove eventuali procedure di esproprio dei terreni confinanti e se intenda avviare delle azioni, anche legali – se necessario – per il rispetto dei vincoli cimiteriali di inedificabilità ex lege, ove mai violati dai proprietari dei fondi confinanti con l’area cimiteriale.

Si chiede che il sig. Sindaco dia risposta scritta alla presente interrogazione, entro 30 giorni, dalla sua acquisizione, o nella prossima seduta del Consiglio Comunale, qualora la stessa si svolga prima di detto termine.

I CONSIGLIERI COMUNALI

 Emanuele Litto                    Gianpaolo Petrillo                       Stefano Lieto

adsense – Responsive – Post Articolo