BASKET, AVELLINO – REGGIO EMILIA. Pillastrini: “Gara inaccettabile, abbiamo giocato in modo individualistico”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Reggio Emilia giace in fondo alla classifica, partiva con gli sfavori del pronostico nel match del PalaDelMauro ma Pillastrini e’ arrabbiato per la condotta della sua squadra: “Gara inaccettabile, non mi interessa delle assenze. Avellino ha avuto più atletismo, noi abbiamo sbagliato anche tiri aperti. Purtroppo si e’ giocato in modo individualistico. Per poter competere serve il gioco di squadra. Questa cosa non e’ mai successa da quando io sono qua. E’ una pessima notizia. A Varese e Milano per esempio abbiamo lottato, non si ripeterà più una prestazione del genere. Reggio ha una tradizione, non merita tali approcci”.

Si intrecciano due stati d’animo dopo la batosta contro la Scandone: “Sono preoccupato e determinato a risolvere i problemi. Ci credo. Non mi aspettavo che succedesse questo. D’ora in poi giocheranno solo coloro che hanno fiducia nell’insieme. I ragazzi si renderanno conto di ciò”. Ultime battute: “La strada giusta non e’ il mercato. Sugli infortuni c’è stato un peggioramento improvviso di Richard, Aguilar non era nelle migliori condizioni”.

adsense – Responsive – Post Articolo