BASKET, SCANDONE AVELLINO. Esonerato Vucinic, promosso a head coach Massimo Maffezzoli.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Come è triste Trieste per Nenad Vucinic. Dal -48 della gara d’andata all’esonero dopo la sconfitta di ieri, terza consecutiva, bruciato un vantaggio di +18. Si è preferita la soluzione interna promuovendo a head coach Massimo Maffezzoli che dovrà cercare di ottenere i play off, serve la scossa. Già domenica prossima un severo banco di prova a Sassari, la squadra sarda ha solo due punti in meno degli irpini. Paga il coach che ha chiuso il suo rapporto consensualmente non ravvisando più le condizioni necessarie per proseguire, d’altronde difficile pensare a qualcosa di  diverso dopo che anche la piazza aveva scaricato il serbo. Scandone disorientata, la gara di ieri è stata solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso, era comunque un ultimatum dopo l’ennesimo vantaggio buttato in quel di Pesaro, 8-28 alla fine del primo quarto. Chiaro che le responsabilità non sono solo di Vucinic, giocatori di primissima fascia come Filloy e Green assolutamente sotto tono. Va ritrovata una credibilità di gioco, nel terzo quarto di ieri i lupi hanno perso la bussola e poi il testa a testa li ha puniti. Più specificamente Trieste ha concesso l’overtime quando a 22″ dalla fine era avanti di 4. Bisogna aggiustare la classifica, senza i play off sarebbe un vero disastro visti i talenti di cui la Scandone dispone. Ecco il comunicato della società

“La Sidigas Scandone Avellino comunica che, al termine di un incontro nel quale Nenad Vucinic ha palesato l’assenza delle condizioni necessarie per la prosecuzione del suo incarico di head coach, le parti, prendendo atto della volontà dell’allenatore, hanno optato per la risoluzione consensuale del rapporto tecnico.

La società ringrazia Vucinic, tecnico e persona dal grande spessore umano, per il lavoro svolto sino ad oggi con passione e dedizione, qualità che lo hanno contraddistinto durante tutto il periodo del suo incarico oltre che per il senso di responsabilità dimostrato in questa circostanza: a lui va il più sentito e sincero in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera.

Contestualmente la società comunica di aver affidato l’incarico di guidare la squadra, fino al termine della stagione, a Massimo Maffezzoli.  Il coach ha guidato l’allenamento odierno”.

adsense – Responsive – Post Articolo