BASKET SERIE A1, 22a GIORNATA. Avellino detta legge, asfaltata Reggio. Sidigas Avellino – Grissin Bon Reggio Emilia 91-59.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

La Scandone vince facile contro Reggio Emilia. Partita saldamente in mano ai biancoverdi, agguantata al terzo posto Cremona. Due gare in casa ed en plein, ora si ci sono altrettante trasferte. Sykes giganteggia, 29 punti e 35 di valutazione, Green ancora in doppia doppia, 17 punti e 10 rimbalzi. Reggio disastrosa, spiccano solo i 13 rimbalzi dell’ex Cervi e i 18 punti di Dixon. Per il resto gli emiliani tirano male, 14% da tre, 34 al totale tiri. Insomma,  una prova da dimenticare.

Vucinic promuove Campogrande, il quintetto è completato da Sykes, Harper, Green e Ndiaye. Bandiera bianca per Filloy, out anche Nichols e Young. Grissin Bon con Candi, Dixon, Allen, Gaspardo e Cervi. Non c’è Richard.  Si comincia con un 5-0 griffato Ndiaye – Green. Subito mani calde per Avellino, altra bomba di Harper. Gaspardo risponde dalla lunetta, 2/2. Esce Campogrande, gravato di due falli, per Silins. Reggio si fa sotto, 11-8 ma Green la ricaccia indietro con una tripla. Gaspardo è vivace, non conclude un gioco da tre. Mussini da oltre l’arco porta gli ospiti a -1 (14-13). Il sorpasso è firmato Ortner che appoggia al vetro, time out Vucinic. Harper fa 5 punti di fila, Udanoh dà seguito. Infierisce Sykes con una bomba, parziale di 10-2 e il primo quarto si chiude sul 24-17. Lo 0-4 Allen – Cervi è controbattuto da una tripla di Silins. Altro canestro del lettone, risposta di Cervi. Giocata spettacolare Mussini – Candi dopo che Udanoh aveva bucato la difesa reggiana, 31-25. Importante 2+1 di Sykes, Dixon non ci sta. Candi lascia il parquet per una botta al braccio, 2/2 di Mussini per il 34-29. Non si ferma Dixon, canestro di alta scuola. Green ristabilisce il +5 Scandone. Altro gioco da tre di Sykes, doppia cifra di vantaggio con Harper, 41-31. Terzo fallo per Ortner, così come Campogrande. Pillastrini chiama time out a 23″ dall’intervallo. Il possesso emiliano va a sbattere sulla difesa irpina, 43-31 al 20′.

Riparte alla grande Ndiaye, canestro e stoppata che fa sgorgare i 2 punti di Sykes. I 4 di Dixon lasciano in scia Reggio. Sykes ruba e colpisce, 8 punti in questo scorcio di terzo quarto che costringono Pillastrini a richiamare i suoi, 53-35. Green fa 3/3 dalla lunetta, +20. Gaspardo indovina una tripla. Udanoh, Harper e Green tentano la fuga, Gaspardo e Llompart cercano di tenere in vita la Grissin Bon. Silins fa segnare il 66-44, poi sgancia una bomba. 72-46 al 30′ con due liberi di Sykes. Anche Spizzichini va a referto, il match è indirizzato ormai. Silins schiaccia, Mussini e Dixon rispondono dall’altra parte. Time out Reggio, 78-50. Vucinic dà spazio a Sabatino. Quarto fallo per Dixon e Udanoh, gran canestro di Spizzichini. Sykes fa il bello e cattivo tempo, boato al DelMauro alla tripla di Sabatino, 86-59. Show Sykes, regala un’altra chicca da tre. Il match termina 91-59.

SIDIGAS AVELLINO – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 91-59 (24-17, 19-14, 29-15, 19-13).

Avellino: Udanoh 9, Green 17, Guariglia ne, Campani ne, Sabatino 3, Silins 12, Campogrande, Harper 13, D’Ercole, Sykes 29, Spizzichini 4, Ndiaye4. Coach: Vucinic.

Reggio Emilia: Mussini 9, Allen 8, Dixon 18, Candi 2, Aguilar, Gaspardo 13, Vigori ne, Cervi 5, Ortner 2, Llompart 2, De Vico, Dellosto ne. Coach: Pillastrini.

Arbitri: Biggi – Bartoli – Boninsegna.

 

 

 

 

adsense – Responsive – Post Articolo