CALCIO, AVELLINO – BUDONI. Bucaro: “Vittoria del gruppo, della riconferma non so niente”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

L’Avellino continua a fare il suo, numeri mostruosi, 7 vittorie consecutive, 10 nelle ultime 11. Eppure il Lanusei e’ a +5, vittoria rocambolesca contro l’Ostiamare. Bucaro e’ contento, considerate le defezioni importanti: “Una delle partite più belle. Vittoria del gruppo, non c’era il sostituto di Parisi, Alfageme fuori. E’ vero che abbiamo rischiato su un loro contropiede, sarebbe stato l’1-2. Partita difficile su un campo bagnato”. Spiega alcune scelte: “Questo match l’ha risolto il gruppo. Ho sostituito Matute a partita in corso per dare maggiore qualità. Come under ho inserito Buono e ho tenuto Di Paolantonio. Chiaro che ci siamo esposti, il discorso under ci ha costretto a fare una scelta del genere. Inizialmente non ho scelto Omohonria, avrei dovuto spostare Betti”.

L’Avellino sta macinando punti, si accenna anche alla questione riconferma: ” Tutti sul pezzo, girone di ritorno strepitoso, un plauso alla tifoseria. Della mia riconferma non so, conta la C. Non posso dire niente del ripescaggio. Ho saputo del Lanusei”. C’è stata una visita gradita: “De Cesare era contento. E’ bello vedere il proprietario”. Infine si parla del tema infortuni: “Alfageme ha preso una botta al ginocchio. Dovremo recuperarlo giovedì. De Vena va avanti, anche con infiltrazioni. Ci sta un calo. Fortunatamente abbiamo diversi giocatori” .

adsense – Responsive – Post Articolo