CALCIO, ECCELLENZA. Viscido saluta la Virtus Avellino: “Ringrazio la società per avermi fatto respirare di nuovo l’aria irpina”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

Pippo Viscido saluta la Virtus Avellino. Riconoscente verso la società irpina: “Ho combattuto, sudato, lottato, amato…sena mai tirarmi indietro…ringrazio la Virtus per avermi fatto respirare di nuovo l’aria irpina…dove io reputo seconda casa…vado via con la consapevolezza di aver dato tutto me stesso…quindi sarò fiero di me sempre e comunque”. Al centrocampista battipagliese è bastato un anno, tra le fila dell’Avellino in Serie D appena dopo il fallimento Pugliese e l’inizio dell’era Taccone, per innamorarsi di questa terra che appunto definisce “seconda casa”. Ha militato per due anni nella Virtus Avellino.

adsense – Responsive – Post Articolo