Calcio. L’Avellino batte il Napoli Primavera per 3-0.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

L’Avellino batte 3-0 il Napoli Primavera, prima amichevole in quel di Roccaraso per i ragazzi di mister Braglia. 4-3-1-2 con Forte in porta, in difesa Ciancio, Sbraga, Dossena e Mignanelli; a centrocampo Mastalli, Matera e D’Angelo; De Francesco a sostegno del duo d’attacco Maniero-Santaniello. Out Aloi e Carriero per problemi fisici. Al 31′ il vantaggio biancoverde con Matera che suggerisce, Maniero lascia sfilare la sfera e Mastalli insacca. Lo stesso Mastalli subito dopo sfiora il raddoppio. Il Napoli Primavera si fa vivo con Ambrosino, Forte  sventa e lo stesso azzurrino conclude a lato.

Nella ripresa Braglia butta nella mischia i vari Pane, Luigi Silvestri, Miceli, Scognamiglio, Capone, Tito, Rizzo, Marco Silvestri, Messina e Bernardotto e rivisita il modulo, si passa al 3-5-2. Alla mezz’ora De Francesco sigla il 2-0 con un tiro dalla distanza. Poco dopo una girata di Messina, servito da Tito, si perde sul fondo. È solo rinviata la marcatura per Messina che su assist di De Francesco fissa il risultato sul 3-0.

adsense – Responsive – Post Articolo