CALCIO, SALERNITANA – AVELLINO. Scontri nella tifoseria irpina, la Curva Sud rischia di chiudere contro il Pescara.

adsense – Responsive Pre Articolo

CALCIO, SALERNITANA   AVELLINO. Scontri nella tifoseria irpina, la Curva Sud rischia di chiudere contro il Pescara.di Lucio Ianniciello

Una domenica bestiale per l’Avellino. Non pervenuto il team di Novellino, senza cattiveria, ne’ idee, nel finale anche frustrazione. Sugli spalti ancora peggio, durante e dopo il match scontri all’interno della tifoseria biancoverde, tra gruppi non risultanti parte integrante  del tifo organizzato e quest’ultimo. Non ne sono usciti bene una signora, con due denti rotti, un ragazzo, soccorso dal 118 per un malore e quattro agenti della Questura di Avellino, aggrediti e con prognosi di 7 giorni. All’uscita dell’Arechi un ingorgo nel settore ospiti causato proprio dalla rissa tra tifosi irpini (nella foto).

Naturalmente ciò non e’ sfuggito ne’ alla Questura di Salerno e ne’ a quella di Avellino. Ci sarà una pioggia di Daspo per i facinorosi, autori di un regolamento di conti deplorevole. Non solo, perche’ si potrebbe arrivare  alla chiusura della Curva Sud nella prossima gara interna contro il Pescara. Questi episodi sono stati trasmessi all’Osservatorio Nazionale delle Manifestazioni sportive attraverso una nota della Questura avellinese. Il Casms, Comitato di analisi per la sicurezza nelle manifestazioni sportive, potrebbe valutare le indicazioni dell’organo del Ministero dell’Interno fino a prendere l’estrema decisione di cui sopra.

adsense – Responsive – Post Articolo