CALCIO SERIE A. Il Napoli va sotto di tre reti e poi pareggia. Ci pensa Koulibaly a dare la vittoria alle Juve al 92′

adsense – Responsive Pre Articolo

Juventus-Napoli è l’elogio della follia. La Vecchia Signora si impone 4-3 al termine di un partita a dir poco pazza. Avanti di tre gol (Danilo, Higuain e Cristiano Ronaldo) dopo 60 minuti, i bianconeri si fanno riprendere in quindici minuti da Manolas, Lozano e Di Lorenzo. Al 92′ però ecco il patatrac di Koulibaly, che infila Meret con un’incredibile autorete. Una montagna russa di emozioni, un match bellissimo che porta la Vecchia Signora, ancora là, in vetta alla classifica. 

adsense – Responsive – Post Articolo