Calcio Serie C, 37a Giornata. Amaro 0-0 dell’Avellino contro il Teramo, non è più secondo.

adsense – Responsive Pre Articolo

Avellino- Teramo 0-0.

Avellino (3-5-2): Forte; Ciancio, Dossena, Illanes; Adamo (19′ st Rizzo), Carriero, De Francesco, D’Angelo (27′ st Errico), Tito; Santaniello (11′ st Fella), Maniero (27′ st Bernardotto). A disp.: Pane, Rizzo, Laezza, Miceli, Rocchi, Baraye. All. Braglia.

Teramo (4-4-2): Lewandowski; Piacentini, Soprano, Trasciani, Cappa; Birligea (23′ st Pinzauti), Arrigoni, Lombardi (29′ st Mungo), Costa Ferreira; Kyeremateng (20′ st Di Francesco), Bombagi. A disp.: Valentini, Furlan, Ekue, Bellucci, Persiani, Gerbi. All. Paci.

Arbitro: Di Graci di Como.

Assistenti: Salvalaglio di Legnano e Vitali di Brescia. Quarto uomo: Emmanuele di Pisa.

Note: recupero p.t. 0′, s.t. 4′. ammoniti Trasciani, Tito, De Francesco, Carriero.

di Lucio Ianniciello

L’Avellino impatta 0-0 contro il Teramo e con la vittoria del Catanzaro a Viterbo per 0-2 i calabresi agganciano i lupi ma si prendono il secondo posto per via degli scontri diretti quando manca una sola giornata alla fine della regular season. Non si è riusciti a bucare un Teramo matematicamente qualificato ai play off ma che ha venduto cara la pelle. La poca brillantezza dei biancoverdi ha fatto il resto.

Avellino con Ciancio in difesa, Dossena viene preferito a Miceli, Adamo sul versante destro, De Francesco a dettare i tempi in mezzo, Aloi squalificato. La fascia di capitano va a Maniero, in attacco lo affianca Santaniello. Teramo col 4-4-2, indisponibili Di Matteo, Minelli, l’ex Lasik, Viero e Diakite, squalificati Ilari, Santoro e Tentardini. In campo i 2000 Trasciani, Birligea e Kyeremateng e il 2002 Lombardi,  al debutto da titolare. Calcio Serie C, 37a Giornata. Amaro 0 0 dellAvellino contro il Teramo, non è più secondo. Dopo 3′ una sventagliata di D’Angelo trova pronto Tito in area teramana ma il suo cross basso si infrange tra una selva di gambe, al 6′ invece è Santaniello a non poter approfittare di una palla, ancora a pochi metri dalla porta, tuttavia  non agevole. Al minuto 16 una buona imbeccata di Carriero per D’Angelo non è sfruttata a dovere da quest’ultimo  con un tiro al volo sbucciato. Il Teramo, dopo un tiro sull’esterno della rete di Birligea, ci prova con Bombagi, la sua conclusione rasoterra è debole e si spegne tra le braccia di Forte. La gara scorre via con un discreto equilibrio, al 34′ Carriero sulla destra serve Maniero che in girata trova solo il corner. Prima del duplice fischio un colpo di testa oltre la trasversale di Santaniello.

Si riparte e i lupi rischiano tantissimo: dopo un giro di lancette, da un lancio lungo, la difesa irpina si fa trovare impreparata con Kyeremateng a tu per tu con Forte che sventa salvando la baracca. L’Avellino risponde al 6′,  zampata di Illanes da corner, Lewandowski blocca. L’Avellino deve forzare i tempi, il Catanzaro si porta in vantaggio a Viterbo. Braglia inserisce Fella per Santaniello. Il primo ammonito del match è Trasciani, duro fallo su Ciancio. Calcio Serie C, 37a Giornata. Amaro 0 0 dellAvellino contro il Teramo, non è più secondo.Un tentativo di Maniero in area ospite non trova buona sorte.  I lupi intensificano il forcing, D’Angelo trova il corpo di Arrigoni e Maniero di testa l’opposizione di Lewandwski, sul tap in ancora D’Angelo non efficace.  Al 70′ conclusione potente di Carriero, in due tempi Lewandowski fa sua la sfera. Subito dopo, dal tiro di De Francesco para Lewandowski, si avventa Tito e viene ammonito per simulazione sul contrasto con Piacentini. All’80’ si mette in proprio Errico, sventola neutralizzata da Lewandowski. All’88’ Fella non incoccia come dovrebbe un cross da spingere in rete. I minuti di recupero sono 4, non succede più niente. Finisce a reti bianche.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

adsense – Responsive – Post Articolo