CALCIO AVELLINO SSD. Bucaro lavora per Budoni, il primo regalo e’ Da Dalt.

adsense – Responsive Pre Articolo

CALCIO  AVELLINO SSD. Bucaro lavora per Budoni, il primo regalo e Da Dalt.di Lucio Ianniciello

Il neonato Avellino di Bucaro prepara la prima trasferta in Sardegna, in quel di Budoni, con doppie sedute. Oggi come domani ritmi alti, sabato si lascerà il “Continente”. Il mister siciliano sta valutando il materiale umano a disposizione, nell’immediato non ci si discostera’ dal 4-4-2 ma con il concomitante mercato si virera’ verso il 4-3-3. L’idea e’ quella di puntare su un portiere under in modo da formare una mediana over. Lagomarsini dovrebbe avere un concorrente che puo’ soffiargli il posto. E’ stato individuato in Galantini dell’Sff Atletico, al momento nulla si muove. Bucaro vuole le fasce under, un problema relativo a Budoni potrebbe essere rappresentato dalla squalifica di Parisi, ma Mithra lo rimpiazzerebbe.

Intanto la prima cessione e’ stata quella di Bruno al Bastia 1924. L’Avellino deve si’ sfoltire e le pedine individuate come cedibili (Ventre, Mikhaylovskyi, Totaro, Scarf, Urbanski) con Graziani non hanno speranza di essere integrate con Bucaro come ha fatto capire Musa ieri. La societa’ deve muoversi per una finestra dilettantistica aperta fino al 14 dicembre, in questo senso e’ stato aggregato l’esterno argentino Da Dalt, classe 1987, ex Vibonese e Campobasso. Prima parte della stagione con i molisani. In Italia dal 2004, puo’ alzare il tasso tecnico della squadra e offrire una alternativa importante a Bucaro. Si attende solo la firma, un po’ di tempo per risolvere le questioni con la società dalla quale proviene per poi abbracciare il sodalizio biancoverde.

adsense – Responsive – Post Articolo