CALCIO, US AVELLINO. Domani a Pescara per dimenticare il derby.

adsense – Responsive Pre Articolo

CALCIO, US AVELLINO. Domani a Pescara per dimenticare il derby.di Lucio Ianniciello

La ferita del derby è ancora aperta e sanguinante ma bisogna far di tutto per far rimarginarla. Dovrà passare il tempo e dovranno esserci i risultati. Si ripartirà da Pescara – Avellino che si disputerà domani alle 15.

Mister Novellino dovrà fare a meno degli squalificati Migliorini e Lezzerini, degli infortunati Gavazzi e Morosini. Giocoforza cambierà qualcosa per il match dell’Adriatico Cornacchia. A riguardo il montemaranese dice: “Asencio e Bidaoui titolari? Può essere. Per quanto riguarda l’impiego di Moretti io non cambio mentalità”. La sorpresa è la convocazione dello sloveno Gliha, altra possibilità sulla fascia mancina, da qualche giorno ufficializzato. Al centro della difesa più Suagher che Marchizza per affiancare Anton Kresic, esterni bassi dovrebbero essere sempre Ngawa a destra e Rizzato a sinistra. D’Angelo e Di Tacchio costituiranno il cuore della mediana, Molina potrebbe partire dalla panca. In attacco Ardemagni punto di riferimento con Asencio quotato più di Castaldo per girargli intorno.

CALCIO, US AVELLINO. Domani a Pescara per dimenticare il derby.Novellino non poteva non parlare di quello che è stato: “Un esame è andato male. Non mi ritengo il colpevole della sconfitta con la Salernitana. Chi parla di combine è in malafede, noi siamo gente per bene”. C’è da affrontare il Pescara di Zeman: ” Abbiamo ancora da dare entrambi, il Pescara ha ottimi giocatori”.

adsense – Responsive – Post Articolo