CALCIO, US AVELLINO. Lupi in ritiro a Colle del Tronto da oggi, al De Duca vicino a Di Tacchio ci sarà D’Angelo. I convocati.

adsense – Responsive Pre Articolo

CALCIO, US AVELLINO. Lupi in ritiro a Colle del Tronto da oggi, al De Duca vicino a Di Tacchio ci sarà DAngelo. I convocati.di Lucio Ianniciello

L’Avellino è partito per il ritiro di Colle del Tronto nel primo pomeriggio, sabato alle 15 ci sarà lo scontro diretto con l’Ascoli al Del Duca. Finché ci sono residue speranze di salvezza, i lupi devono provarci, ora in zona play out e a pari punti proprio con i marchigiani guidati da Serse Cosmi. Con un giorno d’anticipo è partita la missione della terzultima  della regular season, un match determinante per l’obiettivo di entrambi i club. Per i lupi sarebbe importante anche un pari, a patto che si batta l’appagato Spezia alla penultima e la quasi spacciata Ternana all’ultima.

Foscarini ritrova Marchizza e Ngawa, che saranno titolari sabato, perde De Risio, in infermeria e Falasco, squalificato. Rimangono indisponibili altri due esterni bassi, vale a dire Simone Pecorini e Simone Rizzato. Continua il mistero, alias flop del mercato invernale, Bryan Cabezas, ancora out per malanni muscolari.  Soufiane Bidaoui, altro caso, ritorna almeno tra i convocati (sopra) dopo un periodo di forzato e prolungato stop. A centrocampo ci  sarà Angelo D’Angelo, pur con qualche infiltrazione alla caviglia, ad affiancare Francesco Di Tacchio. Mettere vicino a quest’ultimo Moretti in un 4-4-2 sarebbe un rischio in una partita topica come quella di Ascoli Piceno. E allora il capitano dovrà stringere i denti. Dovrebbero essere confermati Molina e Vajushi sugli esterni, si prospetta ancora la coppia Morosini – Castaldo in attacco.

adsense – Responsive – Post Articolo