CALCIO, US AVELLINO. Visite mediche per il belga Kawaya, Castaldo al momento non rinnova.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

L’Avellino continua a pescare in Belgio dopo i vari Bastien, Omeonga, Angeli, Mokulu, quest’ultimo ritornerà in Irpinia nella stagione che sta per nascere  dopo il prestito alla Cremonese. Ora è la volta di Andy Kawaya, CALCIO, US AVELLINO. Visite mediche per il belga Kawaya, Castaldo al momento non rinnova.visite mediche per lui presso Villa Stuart. Pronto un contratto triennale. Classe 1996, doppio passaporto, belga e congolese, ala sinistra di 1 metro e 74 per 77 chili. Proviene dal Mechelen, dopo essere cresciuto nel vivaio dell’Anderlecht. Con il team bianco malva ha esordito anche in Champions League e fornito un assist per il 3-3 finale contro l’Arsenal. Ha fatto parte di tutte le Nazionali belghe giovanili, dall’Under 15 all’Under 21. Nel 2016 ha militato per 6 mesi nel Willem II in Olanda. Si attende solo l’ufficialità, a tutti gli effetti e’ un nuovo lupo.

Da un’ entrata ad un rinnovo che si sta  trattando. É quello di Gigi Castaldo, il quale  ha manifestato la volonta’ di finire la carriera in biancoverde. Il bomber di Giugliano, ormai un’icona nell’Irpinia calcistica, è in scadenza nel 2019. Oggi c’e’ stata la fumata nera,  ma ci saranno altri tentativi. È chiaro che nella parte finale del suo percorso da calciatore, super Gigi voglia garantirsi un ingaggio e in Lega Pro ci sono squadre che insistono per accaparrarselo, su tutte la Casertana. Ci saranno ulteriori sviluppi, si ipotizza anche un futuro da dirigente con i lupi una volta appese le scarpette al chiodo.

adsense – Responsive – Post Articolo