Coronavirus. Primo caso a Capriglia, il Sindaco Picariello: “È un non residente, avrebbe eletto domicilio in una strada inesistente del nostro Comune”.

adsense – Responsive Pre Articolo

Si è registrato il primo caso di Covid-19 a Capriglia Irpina. Il Sindaco Nunziante Picariello con un post su facebook chiarisce.

“Buonasera
Anche stasera come sempre saro’ onesto e sincero nei confronti di tutti i voi pertanto vi partecipo che da circa mezz’ora sono stato contattato dalla sala operativa della protezione civile di Napoli ed una voce secca mi ha detto ” sindaco c’è un positivo nel vostro paese”. Prima di farmi dare il nome mi sono seduto.
Il nome che ha pronunciato non è tra i residenti nel nostro comune. Sembrerebbe (domani avremo l’ufficialità cartacea della notizia) che abbia eletto domicilio a Capriglia Irpina in una strada inesistente nel nostro comune.
Al momento queste sono le uniche notizie in mio possesso
Vi chiedo di restare calmi e non esasperare i fatti . Ora più che mai dobbiamo rispettare le regole e RESTARE A CASA.
Vi assicuro che l’ Amministrazione comunale metterà in campo tutte le forze necessarie a garantire la salute di tutti noi”.

adsense – Responsive – Post Articolo