Forino (Av): Assegnati dal Governo 33.000 euro di risorse per il 2020 per fare fronte alla crisi epidemiologica da COVID19

adsense – Responsive Pre Articolo

Il ministero dell’Interno, ha pubblicato i dati relativi ai riparti delle assegnazioni stanziate nel 2020 per fare fronte alla crisi epidemiologica COVID-19, approvati nella seduta della Conferenza Stato-città del 15 ottobre scorso nonché per sostenere gli enti in crisi finanziaria in condizioni di debolezza strutturale.
Si tratta di risorse importanti chieste dall’Anci in sede di concertazione, le cui metodologie di riparto sono state condivise in sede tecnica con Ifel.
Nel dettaglio, acconto di 500 milioni di euro, di cui 400 milioni di euro a favore dei comuni e 100 milioni di euro a favore delle province e città metropolitane, delle risorse incrementali (1.670 milioni di euro di cui all’art. 39, comma 1, del dl 104/2020, “decreto agosto”), del fondo istituito dall’articolo 106, comma 1, del 34/2020 (“dl Rilancio”) finalizzato al ristoro delle perdite di gettito e delle maggiori spese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID19. Si sottolinea che l’assegnazione in questione è stata commisurata alle stime delle possibili maggiori spese per tasporto scolastico e per interventi di sostegno sociale, ma tale commisurazione non costituisce in alcun modo “vincolo di destinazione”. Al Comune di Forino sono stati assegnati fondi pari a euro 33.000.Di seguito il link al Comunicato del Ministero dell’interno n. 3 del 22.10.2020 https://dait.interno.gov.it/finanza-locale/notizie/comunicato-n3-del-22-ottobre-2020. Da. Bio

adsense – Responsive – Post Articolo