Forino (Av): La Croce in ferro sul Monte San Nicola non “brilla” più. Problemi statici anche all’antico mastio.

adsense – Responsive Pre Articolo

Nella terra dei Sette Colli esiste un simbolo della storia a cui tanti, tantissimi forinesi sono da sempre legati. Questo simbolo è la Croce sul mastio del Monte San Nicola la quale da anni anzi da decenni si staglia , con la sua grandezza sulla valle di Forino e sul montorese donando sicurezza e protezione. Soprattutto al calar della notte la sua luce illumina, le coscienze, le anime, le sorti di tante persone le quali come una compagnia perenne, prediligono ammirarla sia dalle dimore abitative quanto per qualsiasi evenienza, si transita sulla strada dei due Principati nel tratto che va da Celzi a Montoro. Da anni abbiamo detto illumina le notti belle, quelle tristi, quelle turbolenti, quelle goliardiche di tutti i forinesi molto affezionati a lei. Ma in questi giorni ci sono giunte più segnalazioni che da diverso tempo, la Croce sul mastio del Monte San Nicola di notte sembra non illuminarsi più. Effettivamente non sappiamo quale che sia la reale problematica che preclude tutto ciò, ma come sempre ne approfittiamo dal profondo del cuore di segnalare la cosa alle autorità preposte compresa l’amministrazione comunale, nonché al Commissario Prefettizio Dottoressa Gamerra affinché possa occuparsi della faccenda anche perché, a quanto pare oltre all’illuminazione notturna anche la millenaria rocca che sorregge la stessa sembra presentare problemi di profonde fenditure che ne minerebbero la staticità. Ci interesseremo ancor più alla faccenda. DANIELE BIONDI

Forino (Av): La Croce in ferro sul Monte San Nicola non brilla più. Problemi statici anche allantico mastio. Forino (Av): La Croce in ferro sul Monte San Nicola non brilla più. Problemi statici anche allantico mastio.

adsense – Responsive – Post Articolo