Fratelli d’Italia del baianese, si associa alle dichiarazioni della dott.ssa Rescigno in merito alla nomina all’ASL di Avellino.

adsense – Responsive Pre Articolo

Alla luce degli ultimi eventi per le nomine regionali in ambito Sanità, il circolo Fratelli d’Italia del Baianese esprime massima consensualità’ ed appartenenza alle dichiarazioni dell’amica Dott.ssa  Carmela  Rescigno, affinché si abbia giusta e chiara cassa di risonanza per le stesse. In uno stato sociale completamente in degrado dove la sanità presenta notevoli falle assistenziali, al punto tale che molta gente non si cura più. Dove vi sono evidenti carenze di medici, sia nella medicina di base che negli ospedali. In tale stato emergenziali la priorità per la Sanità campana pare, con queste ultime nomine,sia quella di avvicinare due cuori ed un sentimento, indipendentemente dai requisiti minimi richiesti per ricoprire alcuni profili.
AVELLINO: ASL, RESCIGNO (FDI), ‘LIVELLO SPUDORATO DI FAMILISMO, DE LUCA INTERVENGA’
 “Il nuovo direttore sanitario dell’Asl di Avellino è Elvira Bianco, fino all’altro giorno direttore sanitario del presidio ospedaliero ‘Rizzoli’ di Ischia e compagna dell’attuale manager del ‘Moscati’, Renato Pizzuti. Siamo a un livello spudorato di familismo. Il governatore Vincenzo De Luca revochi nomina”. E’ quanto chiede in una nota Carmela RESCIGNO, responsabile nazionale dipartimento Sanità di Fratelli d’Italia. “Se le ricostruzioni della stampa fossero confermate, non solo ci sarebbero questioni morali ed etiche sulla nomina ma soprattutto ostacoli di natura legale per l’assenza di requisiti della Bianco a ricoprire l’incarico” spiega RESCIGNO. “De Luca abbia un sussulto finale di dignità ed eviti ai cittadini della Campania l’ennesima umiliazione” conclude la dirigente di Fdi.
(Comunicato Stampa Fratelli d’Italia del baianese)

adsense – Responsive – Post Articolo