Frodi creditizie, record a Napoli, Avellino tra le province meno colpite.

adsense – Responsive Pre Articolo

Frodi creditizie, record a Napoli, Avellino tra le province meno colpite.La Campania è terra fraudolenta. Lo dice l’indagine dell’Osservatorio Crif, sui furti d’identità e le frodi creditizie. Queste ultime sarebbero 24mila – rilevate nel 2012 in Italia, truffe che hanno procurato perdite economiche per circa 195 milioni di euro. In Campania ne sono state messe a segno oltre 4400 (pari al 18,3% del totale). Napoli è la città che detiene il record assoluto a livello nazionale (3000 casi).  A livello regionale è seguita da Salerno (620 casi circa) e Caserta (oltre 580). A debita distanza Avellino (circa 150) e Benevento, che con poco meno di 100 casi. Quest’ultima è risultata la provincia della Campania meno colpita. A livello nazionale, dopo Napoli, le città dove l’incidenza frodi è maggiore sono Roma (circa 1800 casi) e Milano (oltre 1000).

adsense – Responsive – Post Articolo



Commenta per primo

Lascia un commento