Futsal, quarti di finale play off gara 2. La Sandro Abate piega 2-1 la Came Dosson.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

Riequilibrata la serie dalla Sandro Abate che vince al PalaDelMauro contro la Came Dosson per 2-1, si deciderà tutto in gara 3 al Pala Dosson.

La partita è equilibrata all’inizio, ci provano Ercolessi per i padroni di casa e Ugherani per gli ospiti. Le squadre si studiano ma Thiago Perez deve intervenire su un tentativo di Murilo. Si fanno preferire i viaggianti con i minuti che passano, Grippi e Azzoni non fanno dormire sonni tranquilli a Perez. La Sandro Abate sente il peso della gara da dentro o fuori, Fantecele non è reattivo e Perez deve sbarrare la strada a Dener. La scossa per gli avellinesi arriva al 15′, proprio Fantecele innesca Dalcin, lo scavetto di quest’ultimo non da’ scampo a Pietrangelo e per Crema sulla linea di porta non ci sono problemi a firmare il vantaggio. La Came Dosson non ci sta, traversa di Murilo, poi Pietrangelo si oppone a Dalcin. Rischia tantissimo il team di Batista nel finale di tempo, altro montante di Ugherani e gol divorato da Murilo. Una buona dose di cinismo, unita ad un po’ di fortuna, non manca alla Sandro Abate: Pietrangelo dice no a Fantecele e ad un minuto dalla fine della prima frazione Ercolessi fulmina Pietrangelo dopo che aveva respinto il siluro di Dalcin, 2-0. Non finisce qui perchè uno scatenato Dalcin ci prova ancora, conclusione deviata sul palo.

Subito sugli scudi, alla riapertura delle danze, Pietrangelo che evita il peggio per la Came Dosson su Nicolodi e Crema. La Sandro Abate si è sciolta con il doppio vantaggio ma Azzoni minaccia con conclusioni potenti. È Japa Vieira, minuto 14, ad accorciare per i veneti che adottano la mossa del portiere in movimento. Trema il team irpino, straordinario Perez su Japa Vieira e Dener. Si soffre, si stringono i denti e la Sandro Abate riesce a portare a casa una vittoria vitale.

adsense – Responsive – Post Articolo