Grottaminarda (AV). Ecco il punto dei contagi

adsense – Responsive Pre Articolo

In base ai dati ufficiali della Piattaforma Regionale “Sinfonia” alla data dell’13 aprile a Grottaminarda si registrano 57 casi di positività e 6 guariti. In termini di percentuale il trend è in leggero decremento rispetto al picco del 5 aprile pari al 36,99 per cento, ma sempre superiore a quello regionale: 21,33 per cento contro l’11,63 per cento (come da grafico).

«Registriamo una situazione altalenante con una nuova oscillazione, purtroppo, dei casi di contagio nella nostra Comunità – afferma il Sindaco Angelo Cobino – Solidarietà e vicinanza ai cittadini risultati positivi che, spontaneamente e correttamente, si sono auto isolati per evitare l’ulteriore propagarsi del contagio. Interi nuclei familiari sono contagiati con una veloce diffusione intrafamiliare. La macchina organizzativa del Comune provvedere naturalmente, appena arrivano le comunicazioni ufficiali da parte dell’ASL, alle notifiche affinchè le persone positive ed i contatti si pongano in isolamento. Dunque tranquillizziamo la popolazione rispetto al fatto che tutte le operazioni di sicurezza vengono subito attivate, sia dal senso di responsabilità delle povere persone che vengono colpite dal virus, sia anche per le comunicazioni da parte di Asl e Comune.

Con l’Amministrazione comunale ed il Centro Operativo di Protezione Civile, costantemente attivo, stiamo monitorando l’evoluzione dei contagi nell’ambiente scolastico che, al momento, non desta preoccupazioni, tutto in diretto collegamento con l’ASL, riferimento indispensabile ed autorevole per eventuali ordinanze restrittive.

Siamo fiduciosi rispetto all’andamento della Campagna di vaccinazione che sta vivendo un’accelerazione con quasi 150 inoculazioni quotidiane solo nel Punto vaccinale di Grottaminarda dotato di 3 postazioni. Dopo l’unica pausa di domenica 11 aprile, ieri le operazioni sono riprese regolarmente.

Dobbiamo ancora una volta raccomandare attenzione, prudenza e richiamare tutti al buon senso per il rispetto di quelle regole fondamentali che ci consentono un minimo di socialità diretta mantenendo le dovute distanze, usando correttamente la mascherina e rispettando le norme igienico-sanitarie. Valuteremo anche – conclude il Sindaco – a fronte di eccessive presenze per strada e presso le attività commerciali (supermercati, bar e locali per l’asporto), ulteriori misure restrittive con eventuali chiusure».

Grottaminarda (AV). Ecco il punto dei contagi Grottaminarda (AV). Ecco il punto dei contagi

adsense – Responsive – Post Articolo