LAURO. “Tassanic” è lo sfottò dell’opposizione per l’aumento delle tasse a Lauro

adsense – Responsive Pre Articolo

E’ diventato l’argomento del giorno o meglio degli ultimi giorni, il caro tasse a Lauro. L’opposizione lauretana formata dai due componenti eletti nelle fila  della compagine “Lauro Giovane scusate il ritardo”, Corbisiero e Mazzocca, accusano la maggioranza del sindaco Bossone sull”aumento indiscriminato delle tasse nel paese. Negli ultimi giorni le cantonate di Lauro sono state tappezzate con manifesti fotomontati dove il sindaco ed il vicesindaco sono associati ai personaggi di Jack e Rose sul Titanic, ma con un nuovo titolo “Tassanic”.  A tale proposito è intervenuto il vicesindaco di Lauro Sergio Boglione che ha affermato: «Non è assolutamente nostra intenzione aumentare le tasse, perché da cittadini le paghiamo anche noi. Chi non lo farà sarà perseguito a norma di legge, come succede in altri posti. Non ho più nulla da aggiungere sulla minoranza, che se collabora fa bene, se invece non vuole farlo, non cambierà certo il nostro programma amministrativo. Abbiamo un mandato popolare e lo onoreremo fino alla fine. Tutto il resto è fumo e le solite logiche politiche di denigrazione, che mai ci hanno toccato e mai lo faranno».

adsense – Responsive – Post Articolo