Nuovo singolo per “Le Notti Bianche”: “Una canzone che ti piace tanto”. Ascolta

adsense – Responsive Pre Articolo

Nuovo singolo per Le Notti Bianche:  Una canzone che ti piace tanto. AscoltaLe Notti Bianche nascono in una notte d’estate e il nome è un chiaro riferimento all’omonimo romanzo dello scrittore russo Fëdor Dostoevskij, ma richiama anche alla giovinezza e alle notti insonni. Il duo, accomunato dalla stessa passione per la vecchia e la nuova scuola cantautorale italiana e dai suoni dell’indie pop d’oltreoceano, inizia con la pubblicazione di alcuni singoli, tra i quali, “L’ultimo ballo”. Nel 2021 nasce il sodalizio con Revubs Dischi, che parte con il singolo “Inverno 3310”, e che ora è pronto a consolidarsi con la seconda tappa: “Una canzone che ti piace tanto”, in uscita il 7.5.2021.

Dopo l’esordio per Revubs Dischi con “Inverno 3310” e l’epopea a fumetto dedicata dal duo campano al singolo, Le Notti Bianche tornano ad accendere la luce nel pieno della notte più lunga di sempre, costringendo l’ascoltatore a tenere gli occhi ben aperti sul loro pop. “Una canzone che ti piace tanto”, più che essere il titolo del sesto singolo de Le Notti Bianche, è una promessa che aspetta solo di essere mantenuta.
Dal 7.5.2021 su tutte le piattaforme digitali: assicura Revubs Dischi.

Ecco il link per ascoltare la nuova canzone

https://lenottibianche.lnk.to/unacanzonechetipiacetanto

“E’ solo una canzone che ti piace tanto, di quelle che fra vent’anni dimenticherai tra le curve della memoria, dove il sole si spegne e la luna non fa più innamorare nessuno. Una di quelle che canzoni che dura quanto le tue calze a rete pronte a strapparsi al primo inciampo, di quelle che passano alla radio mentre guidi verso  una notte che sembra non voler finire mai. Una canzone che ti faccia ballare, per non farmi morire dal freddo che mi cresce dentro ad ogni nuova primavera che saboti per uno sguardo negato, per un bacio mai dato. E’ solo una canzone che ti
piace tanto, da cantare a squarciagola fino a dimenticarne il significato, fino a credere che non lo abbia forse mai avuto. Una canzone triste come me, di quelle che impari a memoria in fretta e poi abbandoni in fondo alla tua playlist anni Ottanta, che ormai canta solo tua madre.”

Nuovo singolo per Le Notti Bianche:  Una canzone che ti piace tanto. Ascolta

adsense – Responsive – Post Articolo