NOLA. Domenica riapre il museo storico archeologico

adsense – Responsive Pre Articolo

Domenica 21 giugno alle ore 17.00 riaprono le porte del Museo Storico Archeologico di Nola. Il direttore del museo arch. Giacomo Franzese accoglierà i rappresentanti delle associazioni con i quali condividerà un momento di comunicazione circa le prossime iniziative da promuovere.
Seguirà, alle ore 20.00, nella straordinaria cornice della ex Chiesa di Santa Maria La Nova, l’invaso spaziale aperto del Museo Storico Archeologico, l’inaugurazione della mostra temporanea sulla cartapesta “ricartapestiAmo” a cura dell’associazione MU.S.A..

Ad aprire la quarta edizione di “ricartapestiAmo” saranno il direttore del museo arch. Giacomo Franzese, il presidente di MU.S.A. avv. Raffaele Soprano, con i saluti del sindaco di Nola ing. Gaetano Minieri, dell’assessore alla cultura arch. Ferdinando Giampietro e dei coordinatori del progetto SA.V.A.GE. Prof. Nicola Pisacane e Prof Saverio Carillo. La presentazione e l’accesso avverrà nel rispetto delle disposizioni atte ad evitare assembramenti.

Quest’anno la vetrina della cartapesta è focalizzata sulle Botteghe d’arte nolane con l’allestimento di opere delle Botteghe d’Arte Vecchione, Tudisco, NAL e Scotta .

adsense – Responsive – Post Articolo