Pallavolo. La FIPAV chiude la stagione per l’emergenza Coronavirus, il messaggio dell’ Atripalda Volleyball.

adsense – Responsive Pre Articolo

“La FIPAV ritiene conclusi senza assegnazione degli scudetti, delle promozioni delle retrocessioni tutti i campionati nazionali, regionali e territoriali“. Questo uno stralcio del comunicato della Federazione Italiana Pallavolo. Di conseguenza, l’Atripalda Volleyball si salva in Serie B. Era in una situazione molto complicata di classifica, nelle retrovie del girone G. Qui sotto il messaggio della società sabatina.

“Purtroppo la nostra stagione si chiude qui. Un duro colpo per gli innamorati della pallavolo e per noi che viviamo di volley per 365 giorni all’anno. Rimarranno negli occhi i momenti belli e brutti di questa stagione. Le gioie, le emozioni e un percorso che abbiamo iniziato a vivere insieme da quel caldo agosto in cui ci siamo visti la prima volta. Il campionato, le trasferte e i momenti significativi che non dimenticheremo e verso un obbiettivo che stavamo raggiungendo. E’ stato un anno di crescita e particolare sotto tutti i punti di vista, sia sportivo che umano!!!
Ma ora c’è da vincere una partita più importante che è quella contro il covid-19.
Poco fa la Federazione Italiana Pallavolo ha decretato la conclusione definitiva di tutti i campionati pallavolistici di ogni serie e categoria”.

adsense – Responsive – Post Articolo