Pasqua 2020. Una data che non dimenticheremo mai.

adsense – Responsive Pre Articolo

Una Pasqua anomala, una Pasqua strana. Chiusi in casa. Non l’avremmo mai immaginato. E invece eccoci qua. Le regole parlano chiaro, tutti in casa almeno fino al 3 maggio, ma molto dipenderà dal nostro comportamento. Ce la faremo!

Tuttavia continuano ad arrivare in redazione svariate segnalazioni di un eccessivo movimento di auto, compresi alcuni fuoristrada, nel nostro mandamento. Soprattutto in prossimità delle zone prossime ad Arciano, Fusaro, Fontanavecchia e Litto.

A onore del vero, in ottemperanza dei Dpcm e delle ordinanze regionali, non abbiamo ritenuto di andare in giro a controllare la veridicità della notizia, ma non abbiamo alcun motivo di dubitare delle segnalazioni ricevute.

I nostri lettori sono molto allarmati per ciò che potrà succedere domani e dopodomani, giorni in cui i nostri compaesani hanno la tradizione di recarsi nelle località di campagna. Ma siamo certi che le autorità abbiano predisposto per domani massicci controlli soprattutto nell’aree verdi della bassa Irpinia.

Pasqua 2020. Una data che non dimenticheremo mai. Pasqua 2020. Una data che non dimenticheremo mai.

adsense – Responsive – Post Articolo