Premio “Bassa Irpinia 2019” all’artista poliedrico Angelo Iannelli, erede della maschera di Pulcinella

adsense – Responsive Pre Articolo

Angelo Iannelli nasce a Brusciano, provincia di Napoli, nel 1971. Artista poliedrico: Attore, scrittore, regista, poeta, presentatore, imitatore, direttore artistico ed organizzatore di eventi, collabora instancabilmente con enti ed organizzazioni per la salvaguardia e la diffusione della cultura e delle tradizioni popolari. Impegnato costantemente nella promozione dell’arte, del folclore, del paesaggio ambientalistico e del patrimonio demoetnoantropologico. Fin da bambino nutre la passione per la poesia e la recitazione. Allievo dell’attore Giacomo Rizzo è stato fondatore e regista della compagnia teatrale “Santa Maria Delle Grazie” per la quale ha scritto, diretto e interpretato numerose opere. Attore nei film: Moda e Amore, Summer Love, Dov’e L’amore, Rosa Fonseca, I Misteri di Napoli e Insieme per Amore. Presidente dell’Associazione Multiculturale e Laboratorio D’arti “Vesuvius”, successivamente fonda e dirige la “Paranza Vesuvius”, formazione di musica popolare. Erede della maschera di Pulcinella attore del Nuovo Teatro Stabile il San Carlino di Napoli, si è fatto conoscere da nord a sud portando la napoletanità e il suo sorriso nell’intera penisola.

Angelo Iannelli sarà premiato il prossimo 29 dicembre al teatro “Domenico Biancardi” di Avella durante la serata di gala che sarà un occasione unica di spettacolo che vedrà protagoniste tante eccellenze campane.

adsense – Responsive – Post Articolo