Prima Categoria. Le società irpine in corsa per il ripescaggio al campionato di Promozione: potrebbe esserci anche il Baiano

adsense – Responsive Pre Articolo

Prima Categoria. Le società irpine in corsa per il ripescaggio al campionato di Promozione: potrebbe esserci anche il BaianoPoche ore alla scadenza dei termini per le domande di iscrizione e ripescaggio nel prossimo campionato regionale di Promozione: c’è tempo, infatti, fino alle ore 18 di oggi per inoltrare, on line, la domanda di partecipazione da parte delle società aventi diritto e per depositare la richiesta di ammissione o riammissione da parte delle società non aventi diritto ovvero quelle che ambiscono al ripescaggio.

AVENTI DIRITTO – Le irpine sono dodici: Ariano, Atripalda e San Tommaso, che hanno presentato domanda di ripescaggio in Eccellenza, il Real Forino, che si è già iscritto alla Promozione, Carotenuto, Cervinara, Fontanarosa, Nusco Lioni, Renzulli San Michele di Serino, Rione Mazzini, San Martino Valle Caudina e Serino. In tutto le società aventi diritto all’iscrizione per la Promozione sono sessantaquattro.

NON AVENTI DIRITTO – Ieri ha presentato domanda di ripescaggio la Usd Solofra, ex Città di Solofra, del presidente Massimo Guarino. Nella giornata odierna la consegnerà il Teora che, retrocesso dalla Promozione, dovrebbe trasferirsi a Lioni dove disputerebbe le gare interne di campionato e diventerebbe Teora Lioni. Nelle scorse settimane ha consegnato invece domanda di ripescaggio il Grotta, che oggi sarà nuovamente a Napoli, presso la sede del Comitato Regionale Campania della Figc. Potrebbe presentare domanda di ripescaggio in Promozione anche la Bisaccese che nella passata stagione si è classificata all’undicesimo posto nel girone D di Prima Categoria. Farà domanda di ripescaggio il Baiano retrocesso dalla Promozione dopo il play out contro il Serino. Spera lo Sporting Atripalda finalista play off di Prima Categoria.

adsense – Responsive – Post Articolo