Rivalità tra Ariano e Grottaminarda, Franza al sindaco Cobino sulla stazione Hirpinia: “Tentativo maldestro!”.

adsense – Responsive Pre Articolo

Il post dell’ex sindaco di Ariano Enrico Franza.

“Vorrei ricordare all’Amministrazione del Comune di Grottaminarda che la Città di Ariano ha già dimenticato il grave scivolone di mesi fa da parte del Sindaco Cobino. Tuttavia, oggi, non si può sorvolare sul tentativo maldestro di intestarsi un’opera che riguarda lo sviluppo di una vasta area, di cui la Città di Ariano Irpino non solo risulta il punto di riferimento, ma nel cui territorio nascerà tale opera.

Sia chiaro che la Stazione Hirpinia avrà sede nel Comune di Ariano Irpino, e qualunque tentativo di mistificare la realtà, non può che apparire nuovamente maldestro.

Apprendo dai giornali che ciò che avrebbe dovuto essere un semplice sopralluogo riguardo ai lavori di cantierizzazione della Galleria “Grottaminarda”, si è tramutato inaspettatamente in una conferenza stampa in pompa magna presso la Sala Consiliare “Sandro Pertini” del Comune di Grottaminarda, a cui, peraltro, non hanno partecipato i Sindaci dei Comuni interessati dall’attraversamento, i rappresentanti di RFI e della Regione Campania, in quanto non invitati.
Atto, questo, di assoluta gravità istituzionale.
La Città di Ariano è ancora scossa da questi lunghi mesi, ma di certo non abbasserà la guardia su ciò che le spetta di diritto.
È ora che venga dimostrato quel senso di appartenenza e di solidarietà territoriale. Un senso di appartenenza a cui la Città di Ariano Irpino, al pari di tanti altri Comuni dell’intera Irpinia, non si è mai sottratta”.

adsense – Responsive – Post Articolo