SALA STAMPA AVELLINO – NOVARA. Gavazzi: “Per me è una novità giocare dietro la punta, sono contento”.

adsense – Responsive Pre Articolo

SALA STAMPA AVELLINO   NOVARA. Gavazzi: Per me è una novità giocare dietro la punta, sono contento.di Lucio Ianniciello

Il protagonista assoluto del match, doppietta piu’ un palo. Davide Gavazzi nel ruolo di “sottopunta” sa essere determinante. Dopo un calvario durato un anno e mezzo si riprende il suo Avellino: ” Sono contento della mia prestazione, ora ci sara’ un ciclo di fuoco, si vedra’”. La ruota sembra essere girata per il ragazzo di Sondrio: “Si prova a fare il meglio, squadra diversa, ruolo diverso. Si sa che la B e’ equilibrata e gli episodi molte volte determinano il tutto”. Poi ammette: “E’ una novità per me, poche volte ho giocato dietro la punta. Questa è stata la mia prima doppietta tra i professionisti”. Di ottima fattura entrambe le segnature ma sul 2-1 bisogna dar merito anche all’esordiente Bryan Cabezas: “Lui e’ stato molto bravo, io mi sono fatto trovare al posto giusto al momento giusto”.

adsense – Responsive – Post Articolo