Salavatore Alaia: “Centro Autustico di Avellino, si aspetta da dodici anni”

adsense – Responsive Pre Articolo

Potrebbe essere definito l’eterno incompiuto il Centro Autistico che è in fase di realizzazione a confine tra Avellino e Mercogliano, ricadente nel territorio di quest’ultimo. Sono diverse le battaglie, gli appelli rivolti alle autorità competenti rivolte dall’ex sindaco di Sperone Salvatore Alaia, affinché si diano una mossa per portare a completamento un centro che è di primaria necessità per le tante famiglie irpine che sono ogni giorno alle prese con l’autismo dei propri figli. L’apertura del Centro Autistico rappresenterebbe un aiuto importante  per queste famiglie oggi lasciate sole. Intanto i lavori sembrano interminabili e Alaia proprio questa mattina ha tenuto un sopralluogo dove ha scattato una serie di foto da dove si evince che è tutto fermo.

Salavatore Alaia: Centro Autustico di Avellino, si aspetta da dodici anniSalavatore Alaia: Centro Autustico di Avellino, si aspetta da dodici anniSalavatore Alaia: Centro Autustico di Avellino, si aspetta da dodici anniSalavatore Alaia: Centro Autustico di Avellino, si aspetta da dodici anniSalavatore Alaia: Centro Autustico di Avellino, si aspetta da dodici anni

adsense – Responsive – Post Articolo