Scandone. Nel clima rovente staccata anche la corrente al DelMauro.

adsense – Responsive Pre Articolo

Situazione non tranquilla in casa Scandone. De Gennaro ha rassegnato le dimissioni ma la società non le ha accettate. Il roster irpino nel prossimo week end andrà a Cassino per l’ultima gara della prima fase con un ultimo posto matematico e una seconda fase, in cui ci si gioca la permanenza in B, calendarizzata. La brutta sconfitta contro Salerno di domenica scorsa ha lasciato il segno. Si parla anche di tagli, il 21 marzo comincerà la decisiva seconda fase. Intanto per inadempienze pregresse l’Enel ha staccato la corrente al PalaDelMauro. Piove sul bagnato, nel palazzetto cittadino disputano le proprie gare anche la Sandro Abate e il Basket Club Irpinia. La società di futsal ha rinviato la presentazione di Danicic e la squadra militante nel campionato di C Gold, all’esordio la prossima domenica proprio in casa, potrebbe chiedere l’inversione di campo agli avversari della Vis Reggio Calabria.

adsense – Responsive – Post Articolo