SIRIGNANO. Atto intimidatorio alla ditta che gestisce il servizio elettrico nel cimitero comunale. FOTO

adsense – Responsive Pre Articolo

SIRIGNANO. Atto intimidatorio alla ditta che gestisce il servizio elettrico nel cimitero comunale. FOTOQuesta mattina una brutta sorpresa per il responsabile della ditta che gestisce il servizio elettrico presso il cimitero comunale di Sirignano. Appalto aggiudicato quest’anno il cui titolare  si è trasferito nel comune basso irpino insieme alla sua famiglia da pochi mesi. Una Peugeot Ranch è stata fatta trovare stamane senza ruote, e adagiata su quattro cerchi, proprio dinanzi al cimitero. L’auto era stata lasciata li dalla giornata di ieri, proprio perché utilizzata per le operazioni di urgenza in caso di guasti all’impianto elettrico del cimitero.  Presentata denuncia ai Carabinieri della stazione di Baiano, i quali hanno avviato immediate indagini, tenendo conto che il cimitero comunale, o meglio le strade adiacenti, sono servite da un impianto di telecamere a circuito chiuso, le quali avrebbero potuto immortalare le immagini degli autori dell’azione criminosa.  La ditta non ha ricevuto in passato nessun tipo di intimidazioni ne ci sono stati screzi con altre società interessate al servizio elettrico di gestione del cimitero comunale. Sul fatto abbiamo sentito il primo cittadino di Sirignano Raffaele Colucci il quale ha affermato: “Ci andrei con cautela, perché potrebbe trattarsi anche dell’azione di balordi che per pochi euro hanno ben pensato di rivendersi le ruote. Poi in questo momento non saprei cosa rispondere anche perché apprendo la notizia da voi”.  

SIRIGNANO. Atto intimidatorio alla ditta che gestisce il servizio elettrico nel cimitero comunale. FOTOSIRIGNANO. Atto intimidatorio alla ditta che gestisce il servizio elettrico nel cimitero comunale. FOTOSIRIGNANO. Atto intimidatorio alla ditta che gestisce il servizio elettrico nel cimitero comunale. FOTO

adsense – Responsive – Post Articolo