SPERONE- BAIANO. “Scempio a cielo aperto”, la denuncia dell’associazione dei consumatori “Rete Sociale Attiva”

adsense – Responsive Pre Articolo

L’associazione dei consumatori RETE SOCIALE ATTIVA, in relazione al pessimo stato di manutenzione e di cura del Regio Lagno sito fra il Comune di Baiano ed il Comune di Sperone – come da foto di innumerevoli cumuli di spazzatura, di immondizia e di rifiuti di ogni genere, compresi i rifiuti speciali – chiede pubblicamente al Genio Civile di Avellino ed ai Comuni di Sperone e di Baiano di fornire, alla cittadinanza, chiarimenti e spiegazioni su come sia stato possibile arrivare a questo “scempio a cielo aperto”, ormai sotto gli occhi di tutti. Anzi, alcuni residenti lamentano, da qualche giorno, anche esalazioni di cattivi odori, molto intensi e nauseanti, a seguito di presunti sversamenti illeciti trasportati dalle abbondanti piogge degli ultimi giorni. Oltre cumuli di spazzatura e di immondizia adagiati nel letto del fiume, è possibile avvertire chiaramente nauseanti odori che risalgono dal terreno ormai putrido e coperto addirittura da vegetazione. Chiediamo agli enti interessati di predisporre i dovuti controlli e, soprattutto, di adoperarsi concretamente per eliminare questo ennesimo stato di degrado ambientale. Il rispetto dell’ambiente richiede FATTI concreti e non CHIACCHIERE  a vuoto! Associazione dei Consumatori RETE SOCIALE ATTIVA. SPERONE  BAIANO. Scempio a cielo aperto, la denuncia dellassociazione dei consumatori Rete Sociale Attiva SPERONE  BAIANO. Scempio a cielo aperto, la denuncia dellassociazione dei consumatori Rete Sociale Attiva SPERONE  BAIANO. Scempio a cielo aperto, la denuncia dellassociazione dei consumatori Rete Sociale Attiva SPERONE  BAIANO. Scempio a cielo aperto, la denuncia dellassociazione dei consumatori Rete Sociale Attiva

adsense – Responsive – Post Articolo