TAURANO. Incontri Internazionali del folklore: conoscere e far conoscere le proprie tradizioni

adsense – Responsive Pre Articolo

TAURANO. Incontri Internazionali del folklore: conoscere e far conoscere le proprie tradizioniLa rassegna, nata nel 1996, si svolge nella prima decade di agosto; nasce dalla volontà di dare voce alle nostre tradizioni popolari e, nello stesso tempo, favorire l’incontro tra esperienze folcloriche, apparentemente diverse e lontane, invece, intimamente, collegate alle nostre.  Numerosi i gruppi italiani e stranieri che hanno partecipato finora agli “Incontri Internazionali del Folclore” di Taurano; solo per fare qualche nome: Argesul (Romania); Lenok (Russia); Balet folclorico del Estadio de Coahuila (Messico); Santiago e Santomera (Spagna); Bokreta (Ungheria); Jish (Israele); Lodz (Polonia); The Emerald Revell’s (Eire); Fountain, Dobrugia e Sofia (Bulgaria); Kwity Ykrainy (Ucrainia); African Tumbas (Kenia); Santiago del Estero (Argentina); Alegrias do Campos (Portogallo); Abrasevic (Serbia); Landas di Lauree (Francia); S. Nicola di Adelaide (Australia); Jedlovina (Slovacchia); Ballet Huayra Muyos S. Salvador de Jujuuoy (Argentina); Grupo Olimpiense de Danças Parafolclóricas “Cidade Menina Moça” (Brasile); Gruppo Folklorico Kamushka -Perm -Russia e tanti altri. Questa festival ha favorito anche, una intensa attività di interscambio culturale permettendo al “gruppo folk tauranese” di proporre le proprie tradizioni popolari (“il laccio d’amore” e la “quadriglia”) in vari raduni internazionali di folk; tra questi ricordiamo: il XXII International Folk Festival di £odz (Polonia) nel 1997; il Festival delle Tradizioni Popolari di Atalanti (Grecia) nel 1998; il V° Raduno di gruppi folclorici nel 1999 di Cupramontana, in provincia di Ancona; il III International Folk Festival “Vitosha” di Sofia (Bulgaria) nel 1999; il XXIII Festival Nazionale di Folclore di Santomera (Spagna) nel 2000; Beirut in Libano, ospiti dell’Istituto Italiano di Cultura, nell’ambito delle manifestazioni per la Festa della Repubblica; l’ultomo raduno, in ordine di tempo, il  27° Festival Internazionale del Folclore della Slovacchia  (22 luglio 2012).

adsense – Responsive – Post Articolo