TERREMOTO. Non si escludono altre scosse. Si tratterebbe di uno sciame sismico. Non segnalati particolari danni

adsense – Responsive Pre Articolo

Sul fronte delle scosse che si stanno ripetendo tra le province di Caserta, Benevento e avvertite anche nelle province di Napoli e Avellino, (la più violenta alle 18,09 del 4,9 – 5,00 scala Richter) gli esperti non escludono che le stesse si possono ripetere nelle prossime ore. Si tratterebbe di uno sciame sismico dovuto dalla rottura della crosta terrestre. La zona colpita dal sisma di oggi è altamente a rischio. A quanto sembra il terremoto non ha procurato particolari danni da chiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco o di altri soccorsi, solo tanto spavento.

adsense – Responsive – Post Articolo